Afterlife di Claudia Gray.

Titolo: Afterlife (#4) di Claudia Gray.
Titolo originale: Afterlife.
Pagine: 319.
Editore: Mondadori.
Collana: Chrysalide.
Trama: “Bianca e Lucas hanno superato qualsiasi ostacolo per difendere il loro amore, anche la morte. Non solo la morte. Bianca è diventata uno spettro e Lucas è stato trasformato in ciò che ha combattuto per tutta la vita: un vampiro. Ma sono ancora insieme. Mentre aspetta che Lucas riapra gli occhi per la prima volta da non-morto, Bianca pensa che nulla potrà ormai separarli, ma sa già che al risveglio dovranno fare i conti con la sua feroce sete di sangue. Non rimane che rifugiarsi a Evernight, la prestigiosa accademia dove i vampiri imparano a confondersi tra gli umani e dove è nato il loro amore. Ma, ancora una volta, tra i corridoi di Evernight niente è come sembra, e la spietata rivalità tra spettri e vampiri minaccia di esplodere. C’è di nuovo una posta in gioco, forse più alta di prima: qualcosa per cui combattere, qualcosa che vale più della vita.”

Recensione: “Alla fine del terzo volume sono avvenute due cose tremende.
Bianca è morta ed è diventata uno Spettro.
Lucas è stato morso ed è diventato proprio il suo peggior incubo: un vampiro.
Ma si scoprirà che gli Spettri non sono gli esseri malvagi che la Bethany tanto descrive.
Ma attaccano la scuola di Evernight, perché alcuni di loro sono stati catturati e stanno soffrendo da tanto tempo.
Ma chi è che li ha catturati?
E perché?
.
Nel frattempo, Bianca e Lucas non hanno altra scelta che tornare a Evernight.
Con il pericolo di lei diventata uno Spettro.
Bianca si nasconderà alla Bethany e agli altri professori, solo Lucas farà ritorno.
Ma come verrà preso il suo ritorno, dopo che tutta la scuola sa la sua vera identità?
Lucas non verrà ben visto dagli altri vampiri, non sarà per niente voluto.
Ma intorno a se ha amici come Vic che nel frattempo scopre la verità, Balthazar con cui ha stretto amicizia, Ranulf e altri pochi fidati.
Sono gli unici a sapere di Bianca, neanche i genitori di lei sanno nulla.
Durante il periodo alla scuola, succederanno cose strane e Bianca scoprirà verità sconcertanti sugli Spettri e su quello che hanno subito.
In un colpo di scena dietro l’altro, Bianca scoprirà che la verità non è quella che sembra.
Che le persone non sono quelle che sembrano e che forse il nemico l’ha sempre avuto di fronte.
La sua vita è ancora più in pericolo di prima e nessuno deve sapere di lei.
Ma succederanno cose che vanno al di fuori del suo controllo.
Alcuni personaggi si faranno perdonare e la fine vi spezzerà il cuore.
.
Il finale da una parte l’ho apprezzato e l’ho trovato coerente con la storia e i personaggi.
Da una parte no, perché mi è venuto il magone a pensare a come sarà il futuro per un certo personaggio.
A parte questo, un bel 5/5 pieno!
E’ difficile staccarsi dalla lettura.
Consiglio davvero a tutti questa saga.
Finito il 30 novembre 2018.”

Precedente Hourglass di Claudia Gray. Successivo La moglie imperfetta di B.A. Paris.