Angeli e Alchimia di Barbara De Maestri.

Titolo: Angeli e Alchimia di Barbara De Maestri.
Pagine: 217.
Editore: Independently published.
Trama: ” “Siamo onesti! Chi non vorrebbe lasciare una traccia del suo passaggio su questa Terra?”Forse nessuno, tantomeno quegli uomini tenaci che siano riusciti a penetrare i segreti più potenti e pericolosi che gli antichi Sapienti avevano celato al mondo, a ragion veduta, col potere dei simboli e dell’Alchimia. E certamente non il prof. Hopp, il solo ad aver decifrato un raro manoscritto di Ermete che rivela come riscrivere la storia dell’umanità e cambiare i destini del mondo!Determinato a perseguire il suo disegno, coinvolge cinque ragazzi con abilità straordinarie i cui destini erano già potentemente legati tra loro, in una realtà che si rivela molto diversa da quel che appare. E il viaggio ha inizio. Si stringono alleanze, nascono intrighi e doppi giochi per la conquista del potere, le amicizie si mettono alla prova e una delicata storia d’amore senza tempo travolge proprio Marcus e Estelle, decisi a stare ben distanti l’uno dall’altra. Lui dall’intelletto raffinato, ricco e altezzoso, tiene tutti a debita distanza. Lei, di una bellezza semplice e introversa, detesta gli snob e non ama apparire. Il cammino alchemico lungo la Linea Sacra è affascinante e insidioso, e alcuni Angeli in incognito decidono di giocare un ruolo fondamentale nell’eterna partita tra il bene e il male.Dove può arrivare la follia umana per la brama del potere? E qual è il vero potere degli esseri umani su questa Terra?.Romanzo autoconclusivo.”Se la suggestione avesse un nome sarebbe Barbara. Grazie per aver riacceso la luce della nostra consapevolezza e grazie per aver riacceso la luce della speranza nei giovani: depositari e guardiani delle sorti del futuro. Un libro straordinario che trasforma le pagine e l’inchiostro in pietra filosofale, che riunisce gli esseri umani e riappacifica le anime. Un libro che crea una connessione tra fantasia e realtà, tra materia e spirito, tra esseri umani e angeli; trasformando il viaggio interiore di ogni uomo nella sua meta.”Debora VillaAttrice, scrittrice e speaker radiofonica.Entra nella trama del libro, seguimi su Instagram”

Recensione: “State passeggiando e d’improvviso sentite delle frasi, delle parole nella vostra testa.
Ma non sono vostre.
Non sono vostri pensieri, non è la vostra voce, non sono frasi che avete pensato voi in quel preciso momento.
Eppure, nessuno intorno a voi ha parlato.
Cosa sta succedendo? Iniziereste a pensare.
State forse impazzendo?
E’ questo che Estelle si domanda un giorno, quando d’improvviso la sua vita sarà piena di pensieri altrui, perché lei sa leggere il pensiero.
.
La storia risulta subito scorrevole, interessante e intrigante.
Oltre ad Estelle, ci sono altri quattro ragazzi e ognuno dei cinque protagonisti è affine con un potere legato ad un elemento.
Tranne Estelle che sa appunto leggere nel pensiero.
Ma sarà davvero solo questo il suo potere?
.
In comune, oltre ad essere i prescelti, hanno il professore Hopp che una sera li invita ad un incontro e inizia a raccontare a loro una storia antica e del grave pericolo che tutti loro e il mondo sta per attraversare.
Racconta loro di come anche il mondo come qualsiasi essere vivente, si nutre e di come sia attraversato da due flussi.
Uno che arriva dall’Universo e porta al mondo e a chi ci abita il nutrimento, l’energia positiva.
E l’altro che parte dalla Terra e finisce nell’Universo portando via gli scarti, quello che non serve.
E di come questi due flussi influenzano le parti del mondo che toccano.
E di come la Terra sia in grave pericolo, e di come tutti loro lo siano.
Un manoscritto dovranno proteggere, perché se il codice finisce nelle mani sbagliate, saranno guai per tutti.
Il nemico sarà dove meno se lo aspettano e i colpi di scena saranno dietro ogni angolo.
.
Purtroppo andando avanti con la lettura, si viene a sapere veramente poco della vita dei personaggi, cosa fondamentale per quanto mi riguarda, in un romanzo di questo tipo.
Non sono riuscita ad entrare completamente in sintonia/empatia con i personaggi.
Anche perché fondamentalmente non li conosco troppo bene e questa cosa mi è dispiaciuta molto.
Per una storia così intrigante e che poteva essere esplorata di più, mi sarei aspettata un buon 200/250 pagine in più.
Ho avuto la sensazione di avere tra le mani un riassunto del romanzo e non la storia completa in sé.
.
Trovo l’evolversi dei rapporti tra i personaggi troppo veloce.
La storia in sé si sviluppa velocemente.
Avrei voluto vedere o meglio leggere di ogni singolo personaggio alla prese con il proprio potere, mentre cercavano di svilupparlo al meglio.
.
La storia ha un grandissimo potenziale secondo me, e lo dico da umile lettrice, potrebbe essere ampliata.
Le vicende dei personaggi.
Le situazioni tra una scoperta e l’altra.
Voto: 3/5.

Precedente Uscite di febbraio 2020 (seconda parte). Successivo Shatter me di Tahereh Mafi.