La bambina misteriosa di Emma Fenu e Serena Mandrici.


Titolo: La bambina misteriosa di Emma Fenu e Serena Mendrici.
Pagine: 48.
Editore: Milena Edizioni.
Collana: Milena bambini.
Trama: “La bambina misteriosa” è una fiaba che parla di emozioni, di lotta e sopravvivenza. È una fiaba che parla di vita, di morte e di rinascita. Con una potenza descrittiva ricca di significato psicologico ed emotivo, Emma Fenu descrive i vissuti della protagonista e di chi, come lei, cerca di utilizzare con grande virtù creativa il dolore per ricostruire la propria identità. Età di lettura: da 7 anni.”7






Recensione: “La bambina misteriosa è una fiaba che qualsiasi bambina/o dovrebbe leggere.
Una storia scritta da Emma Fenu e illustrata da Serena Mandrici, che cattura davvero il cuore e la mente.
Breve ma intensa.
Una fiaba che cerca di spiegare ai più piccoli che la normalità non esiste.
Non esistono concetti di bellezza e perfezione da rispettare.
Non esistono passioni giuste e altre sbagliate.
Ed è sbagliato e crudele, deridere una persona, allontanarla, bullizzarla e lasciarla sola per il suo aspetto e per le sue passioni.
Sara è una bambina dai capelli rossi, con occhi verdi e lentiggini.
Che ama leggere, raccontare/inventare storie e sognare.
Sara è una bambina timida e viene presa in giro per tutti questi motivi, perché non si conforme agli altri.
Alle regole che secondo gli altri devono essere rispettate per essere una bambina perfetta.
Un giorno per sentirsi accettata, accetterà una sfida pericolosa, solo per essere accettata e avere amici.
Rischierà la vita, ma verrà salvata.
Ma da chi?
Chi sarà quella bambina misteriosa che diventerà sua amica?
.
Spoiler!
.
Alla fine della storia, vedremo che Sara verrà accettata per quello che è.
Per le sue “stranezze”, per le sue passioni, per la sua timidezza, per i suoi capelli rossi come il fuoco.
E sarà così circondata da amici veri.
Una storia che vuole insegnare ai più piccoli ad essere se stessi.
A non cambiare mai per nessuno.
A non arrendersi.
A difendersi sempre dai bulli.
E che prima o poi arriveranno le persone giuste che vi accetteranno per quello che siete veramente e non per quello che gli altri vorrebbero voi foste.”
Voto: 5/5.

Precedente Wonder di R.J. Palacio. Successivo Il piccolo principe di Antoine de Saint-Exupéry.