Uscite di giugno 2020. (prima parte).

Titolo: Le cronache Marziane di Ray Bradbury.
Uscita: Il 3 giugno 2020.
Pagine: 276.
Editore: Mondadori.
Collana: Oscar Mondadori Vault. Oscar Moderni Cult.
Trama: “Dalle prime fallimentari esplorazioni umane all’invasione e infine al declino: Cronache marziane (1950) è il resoconto della conquista e della colonizzazione di Marte da parte dei terrestri. Tutto avviene in meno di trent’anni, tra il 2030 e il 2057, quando lo scoppio di una guerra atomica costringe i terrestri a rientrare e Marte, pianeta antichissimo, resta nuovamente abbandonato. Sui suoi immensi mari di sabbia privi di vita passano i grandi velieri degli ultimi marziani, creature simili a fantasmi, ombre e larve di una civiltà che gli ingombranti terrestri venuti da un mondo sordo e materialista non hanno saputo vedere né comprendere.

Capolavoro della fantascienza, Cronache marziane è in realtà molto di più: in queste pagine ricche di inventiva e di poeticissime immagini, Bradbury travolge i limiti della letteratura di genere, ritrovando l’universalità simbolica della fiaba e dell’epos: «Cronache marziane» scrive infatti nell’Introduzione «sono Tutankhamon che esce dalla tomba quando avevo tre anni, le saghe norrene quando avevo sei anni, e gli dèi greco-romani che mi affascinavano tantissimo quando avevo dieci anni: insomma mito puro». Ma non solo: Bradbury sente l’urgente bisogno di parlare del mondo che lo circonda: il “suo” Marte è il ricettacolo dei fantasmi dell’epoca, un pianeta dell’immaginario americano degli anni Quaranta che racchiude sogni, desideri, speranze di un Paese partito alla conquista dello spazio che assiste allo sgretolarsi delle proprie ambizioni e illusioni.”

:
.

.

Titolo: Fondazione. Il ciclo completo. di Isaac Asimov.
Uscita: Il 3 giugno 2020.
Pagine: 1476.
Editore: Mondadori.
Collana: Oscar Mondadori Vault. Oscar Draghi.
Trama: “Il ciclo originale della “Fondazione” venne pubblicato tra il 1951 e il 1953, subito acclamato come un capolavoro della fantascienza. Trent’anni più tardi tra gli anni ’80 e ’90 del Novecento sono stati pubblicati i due romanzi che costituiscono il prequel della saga. In questo volume è disponibile l’intera saga.”




Titolo: Figli di Virtù e Vendetta (#2) di Tomi Adeyemi.
Uscita: Il 9 giugno 2020.
Pagine:
Editore: Rizzoli.
Trama: “Dopo aver combattuto contro l’impossibile, Zélie e Amari sono finalmente riuscite a far rivivere la magia a Orïsha. Ma il rituale per risvegliarla si è rivelato più forte di quanto avrebbero potuto immaginare, e ha riportato alla luce non solo i poteri dei maji, ma anche quelli dei nobili che avevano della magia nel loro sangue.
Ora Zélie deve lottare per unire i maji in una terra dove il nemico è potente quanto loro.
Quando reali ed esercito stringono una mortale alleanza, Zélie deve tornare a combattere per assicurare ad Amari il trono e per proteggere i nuovi maji dall’ira della monarchia.
Ma con la minaccia di una guerra civile all’orizzonte, Zélie si trova a un punto critico: dovrà trovare un modo per riunire il regno oppure lasciare che Orïsha venga distrutta da se stessa.”

Titolo: Echi in tempesta (#4) di Christelle Dabos.
Uscita: Il 15 giugno 2020.
Pagine: 576.
Editore: Edizioni e/o.
Trama: “Ofelia e Thorn affrontano un universo colmo di allegorie e di realtà interiori profonde, di orizzonti antichi e di sentimenti nuovi, fino a scovare la verità che da sempre è nascosta dietro lo specchio. Crollati gli ultimi muri della diffidenza, Ofelia e Thorn si amano ormai appassionatamente. Tuttavia non possono farlo alla luce del sole: la loro unione deve infatti rimanere nascosta perché possano continuare a indagare di concerto sull’indecifrabile codice di Dio e sulla misteriosa figura dell’Altro, l’essere di cui non si conosce l’aspetto, ma il cui potere devastante continua a far crollare interi pezzi di arche precipitando nel vuoto migliaia di innocenti. Come trovare l’Altro, senza sapere nemmeno com’è fatto? Più uniti che mai, ma impegnati su piste diverse, Ofelia e Thorn approderanno all’osservatorio delle Deviazioni, un istituto avvolto dal segreto più assoluto e gestito da una setta di scienziati mistici in cui, dietro la facciata di una filantropica clinica psichiatrica, si cela un laboratorio dove vengono condotti esperimenti disumani e terrificanti. È lì che si recheranno i due, lì scopriranno le verità che cercano e da lì proveranno a fermare i crolli e a riportare il mondo in equilibrio.”

Titolo: Alla ricerca del tempo perduto di Marcel Proust.
Uscita: il 1° giugno 2020.
Pagine: 2088.
Editore: Mondadori.
Collana: Oscar Moderni. Oscar Mondadori Vault.
Trama: “Usciti a partire dal 1913, i sette libri che compongono, in un tutto unitario, la Recherche – colossale romanzo-mondo frutto di quindici anni di gestazione – esplorano una moltitudine di temi: il senso del tempo, la memoria, il sogno, l’abitudine, il desiderio. E poi ancora la gelosia, il rapporto tra arte e realtà, l’interagire di rituali ed emozioni. Memorabili i personaggi che il lettore incontra fra queste pagine, dal Narratore, figura dai fortissimi tratti autobiografici, alle donne da lui amate, Gilberte e Albertine, fino a Odette e Swann, Bloch, Françoise, il barone di Charlus e la duchessa di Guermantes. Attorno al tema della memoria involontaria, le cosiddette “intermittenze del cuore” della celeberrima scena della madeleine, vive tutta la società francese dei decenni a cavallo del Novecento, quelli della vita di Proust, dalla sconfitta di Sedan agli anni delle avanguardie, passando per l’affaire Dreyfus e la Grande Guerra. E anche in questo suo essere specchio dei tempi e del tempo sta il miracolo irripetibile, o quanto meno irripetuto, della Recherche.”

Titolo: La città di ottone di S.A. Chakraborty.
Uscita: Il 16 giugno 2020.
Pagine: 528.
Editore: Mondadori.
Collana: Oscar Fantastica. Oscar Mondadori Vault.
Trama: “EGITTO, XVIII SECOLO. Nahri non ha mai creduto davvero nella magia, anche se millanta poteri straordinari, legge il destino scritto nelle mani, sostiene di essere un’abile guaritrice e di saper condurre l’antico rito della zar. Ma è solo una piccola truffatrice di talento: i suoi sono tutti giochetti per spillare soldi ai nobili ottomani, un modo come un altro per sbarcare il lunario in attesa di tempi migliori.
Quando però la sua strada si incrocia accidentalmente con quella di Dara, un misterioso jinn guerriero, la ragazza deve rivedere le sue convinzioni. Costretta a fuggire dal Cairo, insieme a Dara attraversa sabbie calde e spazzate dal vento che pullulano di creature di fuoco, fiumi in cui dormono i mitici marid, rovine di città un tempo maestose e montagne popolate di uccelli rapaci che non sono ciò che sembrano. Oltre tutto ciò si trova Daevabad, la leggendaria città di ottone. Nahri non lo sa ancora, ma il suo destino è indissolubilmente legato a quello di Daevabad, una città in cui, all’interno di mura metalliche intrise di incantesimi, il sangue può essere pericoloso come la più potente magia. Dietro le Porte delle sei tribù di jinn, vecchi risentimenti ribollono in profondità e attendono solo di poter emergere. L’arrivo di Nahri in questo mondo rischia di scatenare una guerra che era stata tenuta a freno per molti secoli.”

Titolo: Uno scontro di Re. Il trono di Spade di George R.R: Martin Graphic Novel volume 2 di Landry Q. Walker e Mel Rubi,
Uscita: Il 3 giugno 2020.
Pagine: 368.
Editore: Mondadori.
Collana: Oscar Draghi. Oscar Mondadori Vault.
Trama: “VOLUME PRIMO DI DUE
in una terra di sinistra magia e violenza, ma anche di eroismo e passione, il cielo si accende di una cometa rosso sangue. porterà trionfi o sciagure? il capolavoro del fantasy contemporaneo diventa un graphic novel d’autore.”




Titolo: Il Libro delle Meraviglie e altre fantasmagorie di Lord Dunsany
Uscita: Il 30 giugno 2020.
Pagine: 648.
Editore: Mondadori.
Collana: Oscar Draghi. Oscar Mondadori Vault.
Trama: “”Vengano, signore e signori che in qualche modo sono stanchi di Londra, vengano con me anche coloro che sono arcistufi del mondo che conosciamo: perché abbiamo nuovi mondi, qui.”



Titolo: La figlia del diavolo di Lisa Kleypas.
Uscita: Il 30 giugno 2020.
Pagine: 320.
Editore: Mondadori.
Collana: Oscar BestSeller. Oscar Mondadori Vault.
Trama: “Hampshire, Inghilterra, 1877. Lady Phoebe Clare, bella, giovane e vedova, non ha mai incontrato Weston Ravenel, ma è sicura che si tratti di un mascalzone, meschino e prepotente. Già ai tempi della scuola aveva reso la vita del suo ormai defunto marito un inferno, e non potrà mai perdonarglielo. Ma alle nozze del fratello, Phoebe incontra un giovane uomo affascinante che la incanta… e la stupisce non poco quando si presenta come Weston Ravenel! Potranno mai superare l’ostilità e abbandonarsi alla passione che li attrae l’uno verso l’altra?”



Titolo: Il metodo Bullett Journal di Ryder Carroll.
Uscita: Il 16 giugno 2020.
Pagine: 328 .
Editore: Mondadori.
Collana: Oscar BestSeller. Oscar Mondadori Vault.
Trama: “Negli anni Ottanta a Ryder Carroll è stato diagnosticato un disturbo da deficit di attenzione e iperattività. Da allora ha provato molti sistemi per organizzare il tempo, ma solo quando ne ha sviluppato uno suo personale, il metodo Bullet Journal, è riuscito a mantenersi concentrato ed efficiente, e soprattutto meno stressato.
In questo libro l’autore spiega il suo metodo insegnando ai lettori a utilizzare il loro tempo per ciò che ha davvero importanza nella vita.”


Titolo: Papillon di Henri Charrière.
Uscita: Il 8 giugno 2020.
Pagine: 576.
Editore: Mondadori.
Collana: Oscar BestSeller. Oscar Mondadori Vault.
Trama: “Accusato di un omicidio che non ha commesso, Henri Charrière, detto Papillon per la farfalla tatuata sul torace, viene condannato all’ergastolo nella peggiore prigione del mondo: l’Isola del Diavolo. La sua sola speranza è nella fuga… In queste pagine racconta i suoi anni consumati nella fatica di sopravvivere e in tentativi sempre più rocamboleschi di riacquistare la libertà.”





Titolo: Pensieri illuminanti di Bruce Lee.
Uscita: Il 3 giugno 2020.
Pagine: 192.
Editore: Mondadori.
Collana: Oscar BestSeller. Oscar Mondadori Vault.
Trama: “Questo libro contiene il segreto dell’incredibile successo di Bruce Lee come attore, praticante di arti marziali, e fonte di ispirazione per tutto il mondo. Sono qui raccolti centinaia di aforismi su decine di argomenti diversi, dalla spiritualità alla liberazione personale, dalla vita familiare alla recitazione. Massime sulle quali Lee ha improntato la sua stessa esistenza e carriera, ottenendo sempre il massimo e riuscendo a vivere in maniera felice in ogni situazione.”




Titolo: Prima regola: non innamorarsi di Felicia Kingsley.
Uscita: Il 1 giugno 2020.
Pagine: 416.
Editore: Newton Compton Editori.
Collana: Anagramma.
Trama: “A soli trentadue anni, l’affascinante Nick Montecristo ha già vissuto varie vite: ricercatore universitario, falsario, gestore di una bisca clandestina e, oggi, ladro per conto terzi nel mercato nero dell’arte. La sua fama lo precede: è chiamato ” Il Chirurgo”, perché è preciso, puntuale, un abile osservatore e i suoi lavori sono sempre perfetti. Contattato da Lord Cavendish, uno dei più famosi collezionisti d’arte al mondo , per recuperare un diario misterioso risalente al ‘700, è determinato a mettere a segno un altro colpo magistrale. Ma questa volta Nick non sarà solo. Al suo fianco ci sarà Sylvie Coreau, una truffatrice figlia d’arte, in grado di parlare ben nove lingue; conosciuta nel giro come ” La Gazza Ladra” per la sua mano veloce e i colpi lampo. Peccato che né lei né Nick abbiamo intenzione di collaborare. Riusciranno a non pestarsi i piedi e mantenere un rapporto professionale, nonostante l’attrazione tra loro inizi a farsi irresistibile?”

Titolo: Ultimo respiro (#2) di Robert Bryndza.
Uscita: Il 1° giugno 2020.
Pagine: 352.
Editore: Newton Compton Editori.
Collana: Nuova narrativa Newton.
Trama: “Dall’autore del bestseller La donna di ghiaccio
Un grande thriller
Un’indagine della detective Erika Foster

Il corpo di una donna viene ritrovato in un cassonetto, con gli occhi spalancati e i vestiti ricoperti di sangue, e la detective Erika Foster è tra i primi a giungere sulla scena del crimine. Il problema è che questa volta il caso non è suo.

Mentre tenta di assicurarsi un posto nella squadra investigativa, Erika non può fare a meno di notare che le caratteristiche del ritrovamento ricordano un omicidio irrisolto avvenuto quattro mesi prima. Il cadavere di un’altra donna, abbandonato in un luogo analogo, presentava una ferita identica: un’incisione fatale sull’arteria femorale. Nell’ombra c’è un assassino che adesca le sue vittime online, nascondendosi sotto una falsa identità. Le sue prede sono donne giovani e attraenti. Quando un’altra ragazza scompare, per Erika e la sua squadra ha inizio una corsa contro il tempo sulle tracce di un individuo terribilmente sadico. Ma come si può catturare un killer che non sembra nemmeno esistere?

Dall’autore di La donna di ghiaccio
3 milioni di copie vendute
Pubblicato in 30 Paesi

«Una nuova eroina detective tinge di rosa il thriller di Robert Bryndza. Si chiama Erika Foster, ed è una poliziotta tenace e testarda. Come Clarice Starling de Il silenzio degli innocenti. Risolvere il caso diventa per lei questione di vita, occasione di riscatto.»
La Repubblica

«La tosta detective Erika Foster è di nuovo al lavoro.»
Il Corriere della Sera

«Un autore che sa appassionare a ogni pagina.»
Jeffery Deaver

«La suspense vi risucchierà in questo thriller con protagonista Erika Foster, la detective della provincia londinese dal piglio deciso e dall’animo inquieto diventata famosa con il bestseller mondiale La donna di ghiaccio
Il Venerdì di Repubblica

Precedente La ragazza del treno di Paula Hawkins. Successivo Divergent di Veronica Roth.